NOUS - Istituto di studi sull'apprendimento e la comunicazione  


 
PROGETTO DEGLUTIZIONE

Nella prima infanzia il bambino compie una evoluzione fisiologica nei suoi processi di deglutizione e da una dieta esclusivamente liquida passa ad una dieta semiliquida/semisolida e solida.

Quando questo processo non si realizza rispettando determinati principi, si possono verificare alterazioni importanti nella sua alimentazione che interessano non solo le scelte alimentari (preferenza per alimenti semisolidi/ semiliquidi e rifiuto per quelli solidi) ma anche il desiderio di sapori nuovi e/o le esperienze practosensoriali.

Sono sempre più numerosi bambini in età compresa fra i 18 e i 36 mesi che rifiutano di mettere in bocca cibi diversi da quelli noti, sia per gusto che per consistenza.
In sintesi questi bambini rifiutano di alimentarsi con diete variate, non solo dal punto di vista calorico, ma anche sotto il profilo della consistenza e del gusto.
Questo determina problemi, a volte importanti, non solo per la loro crescita armonica, ma anche per quel che riguarda i rapporti sociali dell’intero gruppo familiare.

La situazione più comune è l’evoluzione in un quadro di  Deglutizione deviata, per il quale oltre all’intervento foniatrico-logopedico, sono necessarie lunghe cure ortodontiche.
Particolare attenzione va poi prestata a bambini affetti da patologie rare, nei quali la disfagia può essere un sintomo premonitore di malattia.
Disturbi della deglutizione sono infatti presenti in tutti quei quadri nei quali sia presente una disprassia, malformazioni cranio-facciali, o problemi neurologici.
Per questi pazienti è a volte necessario l’intervento di un team multidisciplinare per la valutazione, nei diversi stadi di sviluppo, di un approccio alimentare adeguato, volto ad evitare problemi di inalazione, di malnutrizione o di disidratazione.

Come nel Progetto Pediatri, anche nel Progetto Deglutizione sono state predisposte delle schede formulate da  ciascuno specialista coinvolto, di facile compilazione, fruibili per via telematica che consentono di scambiare informazioni,  anche in tempo reale, su problematiche di pazienti gestiti in team multidisciplinare.

 
 
ISTITUTO NOUS - P.I. - 02197390921