NOUS - Istituto di studi sull'apprendimento e la comunicazione  
Istituto Nous :: Corsi Residenziali
DETTAGLIO DEL CORSO
INVECCHIAMENTO E DECADIMENTO COGNITIVO. IL CIBO

Invecchiare rappresenta una fase della vita  e  la scelta corretta del cibo nell'anziano permette di utilizzare appieno le potenzialità inscritte nel codice genetico individuale e di svolgere una azione di prevenzione nei confronti della malnutrizione che potrebbe instaurarsi a causa dei processi involutivi fisiologici legati alla senescenza. Le carenze o gli squilibri dei periodi precedenti la vecchiaia sono, per molti studi scientifici, motivo dell’evoluzione del processo d’invecchiamento stesso.

A problematiche di pertinenza nutrizionale, si sovrappongono anche aspetti relativi a disturbi della deglutizione che vengono definiti, nella persona che invecchia,  presbifagia.

Ma soprattutto nella persona che invecchia il cibo e l’alimentazione  assumono un valore rilevante se li consideriamo un atto sociale con valenza culturale.
Il cibo  è infatti una voce importante nella costruzione dell'identità personale, di genere, di classe, etnica e culturale , spesso sottovalutata per il suo carattere di quotidianità: fa parte delle pratiche fondamentali del sé, dirette alla cura del sé, attraverso il costante nutrimento del corpo con cibi considerati culturalmente appropriati che, oltre a costituire una fonte di piacere, agiscono simbolicamente come materie prime per rivelare l’identità di un individuo a se
stesso e agli altri.
Il nostro corpo, la nostra psicologia, l'educazione, la cultura, l'ambiente, la storia, sono elementi  fondamentali per ripercorrere e capire l'itinerario del piacere. Condizionano non solo la preparazione e la presentazione del cibo, ma anche la percezione visiva, olfattiva e la scelta di alcuni sapori al posto di altri.

Il corso si propone di dare indicazioni sull’importanza della scelta dei cibi e di una corretta alimentazione nella persona che invecchia, ma soprattutto di sottolineare come il cibo rappresenti un elemento fondamentale di supporto alle funzioni cognitive, in grado, quindi di prevenire o rallentare processi di  decadimento cognitivo

 

 

Programma:

Ore 8,45 Registrazione dei partecipanti

Ore 9.00  Presentazione del corso. Invecchiamento, cibo ed
                  alimentazione

Ore 10.00  Gli aspetti antropologici dell’alimentazione e della
                     nutrizione                

Ore 11.00 Cibo e sensorialità per la prevenzione del decadimento
                   cognitivo

Ore 12.00 Prevenzione e  rimediazione. Presentazione di
                  casi clinici . Lavoro di gruppo con produzione di rappor
                   to finale
Ore 13.00 pausa pranzo

Ore 14.00 La dieta mediterranea come strumento di prevenzione
                   e di rievocazione
                  
Ore 15.00  Lavoro di gruppo con produzione di rapporto finale

Ore 16.00 La scelta del cibo per la prevenzione e la compensazione
                    nei disturbi della deglutizione nella persona che invec
                    chia 


Ore 17.30 Prevenzione e rimediazione.  Presentazione
                   di casi clinici . Lavoro di gruppo con produzione di rap
                    porto finale

Ore 19.00 chiusura dei lavori .  Consegna dei questionari

 

Locandina Evento: Link (.pdf)
Date di svolgimento:

26 maggio 2019

Sede corso:
Cagliari. da definire
Crediti ECM:

accreditato ECM per tutte le professioni con 14 crediti

Note:
 
SEGRETERIA

Tel. +39 366 4173145
Fax: +39 070 456396
E-mail:
segreteria@istitutonous.it


PARTNER
La bottega del Pensiero

Consorzio Kaisten