NOUS - Istituto di studi sull'apprendimento e la comunicazione  
Istituto Nous :: Corsi Residenziali
DETTAGLIO DEL CORSO
COMUNICAZIONE ED ASPETTI SOCIALI NELLA PERSONA CHE INVECCHIA

Il tema dell’invecchiamento viene oggi prevalentemente considerato secondo due ottiche: un’ottica medica (la vecchiaia viene interpretata come quel periodo della vita in cui più alta è la probabilità di dover ricorrere a terapie e a trattamenti medici) e un’ottica di etica pubblica (la vecchiaia viene esaminata nella prospettiva delle teorie normative della giustizia e, più precisamente, dell’equità nella distribuzione delle risorse medico-sanitarie disponibili in un dato contesto sociale).

Le due ottiche sono tuttavia estremamente  limitate in quanto offrono una comprensione quanto meno parziale, ma soprattutto riduttiva, dell’invecchiamento.
Oltre, infatti, a trascurare gli aspetti psicologici e socio-culturali relativi al significato dell’età anziana nella civiltà contemporanea ed il problema  delle relazioni, soprattutto  comunicative, tra le generazioni, in un contesto familiare e sociale profondamente modificato, non affrontano adeguatamente il problema fondamentale  del significato dell’invecchiamento sia nella vita individuale che nell’esistenza collettiva.

L’invecchiamento oggi costituisce un fenomeno che ha caratteristiche specifiche almeno sotto tre profili:

a. la dimensione quantitativa (si parla di una struttura della popolazione che, in prospettiva, potrebbe addirittura essere dominata da anziani);

b. il prolungamento della vita e il parallelo aumento della non autonomia (o non autosufficienza), responsabili di situazioni di dipendenza che richiedono interventi di assistenza sanitaria crescenti;

c. il diverso modo di organizzare e di vivere il tempo rispetto al lavoro, alla formazione della famiglia,

Per le ragioni su esposte, favorire e sollecitare la comunicazione nella persona che invecchia nelle sue diverse forme, non escluse la conversazione e la narrazione, consente un rallentamento di un possibile decadimento cognitivo, ma soprattutto consente all’anziano di mantenere un ruolo nella società, magari modificato rispetto a quello avuto nell’arco della vita, ma comunque di conservare appieno la sua dignità di individuo.

Il corso si propone di illustrare brevemente gli aspetti della comunicazione, verbale ed averbale, e di fornire strumenti pratici su come utilizzarli con la persona che invecchia.

 

 

Programma:

Ore 8,30. Registrazione dei partecipanti. Presentazione del corso

Ore 8,45  La comunicazione

Ore 10.00 La comunicazione verbale

Ore 10.30 Esempi pratici. Role playng

Ore 11,30 La conversazione

Ore 12.00 Esempi pratici. Role playng

Ore 13.00 pausa pranzo

 

Ore 14.00 La narrazione

Ore 14.30 Esempi pratici. Role playng

Ore 15.30 Comunicazione averbale

Ore 16.00 Esempi pratici. Role playng

Ore 17.00 Comunicazione paraverbale

Ore 17.30 Esempi pratici. Role playng

Ore 18.30 chiusura dei lavori della prima giornata

 2^ giornata

Ore8.30 Il fenomeno  dell’invecchiamento

Ore 9.30  L’anziano e il suo funzionamento nella società

Ore 11.00 Presentazione di casi clinici.
                  Lavoro di gruppo con produzione di rapporto finale

Ore 12.00 I valori nella vita della persona che invecchia. Esempi pratici

Ore 13.00 pausa pranzo

Ore 14.00 Comunicazione e qualità della vita nel processo di invecchiamento

Ore 16.00 Lavoro di gruppo con produzione di rapporto finale

Ore 17.00 Comunicazione ed invecchiamento creativo. Esempi pratici

 

Ore 18.30 chiusura dei lavori. Consegna dei questionari

Locandina Evento: Link (.pdf)
Date di svolgimento:

19 - 26 maggio 2018

Sede corso:
Istituto di studi NOUS. Via Rossini 58. Cagliari
Crediti ECM:

accreditato ECM per tutte le professioni con 25,8 crediti

Note:
 
SEGRETERIA

Tel. +39 366 4173145
Fax: +39 070 456396
E-mail:
segreteria@istitutonous.it


PARTNER
La bottega del Pensiero

Consorzio Kaisten