NOUS - Istituto di studi sull'apprendimento e la comunicazione  
Istituto Nous :: Corsi Residenziali
DETTAGLIO DEL CORSO
ALZHEIMER. LA COMUNICAZIONE NELLA VITA QUOTIDIANA E L'APPROCCIO CAPACITANTE

Quando la malattia di Alzheimer avanza e ruba i ricordi e le parole, si può ancora comunicare?  Pietro Vigorelli propone come modello di riferimento  l'Approccio capacitante: un modo di stare in relazione con gli anziani smemorati e disorientati che si basa sull'attenzione al momento presente, il qui e ora, che cerca di fare emergere l'io sano che ancora c'è dietro i sintomi di malattia, che vuole riconoscere le capacità della persona così come sono, così come riesce a esprimerle.  Si deve fare riferimento al  linguaggio verbale e non verbale, all'importanza del contesto e dell'intenzione a comunicare.
L’ Approccio capacitate è una modalità di rapporto interpersonale che si basa sul riconoscimento delle competenze elementari dell'interlocutore e che ha per fine una convivenza sufficientemente felice tra i parlanti."Riuscire a costruire un ponte tra il nostro mondo e quello di un malato di Alzheimer è quanto di meglio potremmo riproporci di fare per salvaguardare la qualità della sua vita"afferma  Gabriella Salvini Porro, Presidente Federazione Alzheimer Italia .
In geriatria l’Approccio Capacitante è una modalità d’intervento che vuole creare sia a domicilio che  nelle RSA un ambiente in cui ciascuno possa esercitare le Competenze elementari così come può, senza sentirsi in errore, con l'obiettivo di favorire una convivenza sufficientemente felice  tra ospiti, operatori e familiari utilizzando le competenze elementari ovvero:

> la competenza a parlare, cioè la competenza a produrre parole, indipendentemente dal loro significato;

> la competenza a comunicare, mediante il linguaggio verbale, paraverbale e non verbale;

> la competenza emotiva, cioè la competenza a provare emozioni, a condividerle e a riconoscere quelle dell'interlocutore;

> la competenza a contrattare sulle cose che ci riguardano nella vita quotidiana (un'espressione di questa competenza la si osserva  nella contrattazione del motivo narrativo durante gli scambi verbali);

> la competenza a decidere, anche in presenza di deficit cognitivi e in contesti di ridotta libertà decisionale (espressioni estreme di questa competenza sono rappresentate dai comportamenti di opposizione, di chiusura relazionale, di isolamento dal mondo).

Nel corso viene illustrato come l’Approccio Capacitante possa essere utilizzato sia in setting aspecifici che in setting specifici.

Setting aspecifici

> incontri informali della vita quotidiana

> attività ludico - riabilitative

Setting specifici

> colloqui d'accoglienza in RSA

> colloqui individuali

> gruppi di conversazione per persone con demenza (Gruppi di riconoscimento)

> gruppi di autoaiuto per familiari di persone con demenza (Gruppi ABC)

 

 

 

Programma:

Ore 8.45 registrazione dei partecipanti

Ore 9.00 Parlare e comunicare

Ore 9.45 La comunicazione non verbale

Ore 10.30 Presentazione di casi clinici. Lavoro di gruppo con produzione di rapporto finale

Ore 11.30 L’importanza del contesto

Ore 12.00 Gli effetti del parlare e del fare

Ore 12.30  Presentazione di casi clinici. Lavoro di gruppo con produzione di rapporto finale

Ore 13.30 pausa pranzo

Ore 14.30 L’Approccio capacitante e le competenze elementari

Ore 16.00 Strumenti utili e campi di applicazione

Ore 17.00 Lavoro di gruppo con produzione di rapporto finale

 

Ore 19.00 chiusura dei lavori . consegna dei questionari

Locandina Evento: Link (.pdf)
Date di svolgimento:

20 aprile 2016

Sede corso:
Hotel Caesar's. Via Darwin 2 Cagliari
Crediti ECM:

accreditato ECM per tutte le professioni con 12 crediti

L'iscrizione a più corsi su questo tema comporta una riduzione della quota di iscrizione

Per l'iscrizione di gruppi di almeno 5 partecipanti la quota di iscrizione è ridotta

Note:

relatore: Pietro Vigorelli ( Milano )

 
SEGRETERIA

Tel. +39 366 4173145
Fax: +39 070 456396
E-mail:
segreteria@istitutonous.it


PARTNER
La bottega del Pensiero

Consorzio Kaisten