NOUS - Istituto di studi sull'apprendimento e la comunicazione  
Istituto Nous :: Corsi Residenziali
DETTAGLIO DEL CORSO
LA DISFAGIA E LE SUE IMPLICAZIONI CLINICHE

Un disturbo della deglutizione può essere presente in tutte le età della vita, dalla prima infanzia fino all’età geriatrica.
E’ certamente importante conoscere le basi anatomo-fisiologiche che la supportano ed i relativi quadri clinici per effettuare un tempestivo intervento, un accurato monitoraggio ed un recupero, laddove possibile, con qualsiasi mezzo. Si può trattare di un intervento di correzione della dieta, di modificazioni di consistenza dei cibi o della scelta di particolari posture, di utilizzo di alimenti opportunamente preparati, ovvero di un supporto psicologico e/o psicoterapeutico quando la disfagia è la manifestazione di problemi legati ad un disturbo della sfera alimentare.

 

In età evolutiva è causa di disturbi dell’accrescimento, di disordini metabolici e di un apporto calorico insufficiente.
In età adulta è correlata, nella maggior parte dei casi, ad esiti di patologia neoplastica o traumatica.
In ambito geriatrico è spesso causa di quadri gravi di malnutrizione e di disidratazione che possono risultare letali.
In ogni caso esiste una involuzione “fisiologica” della capacità di deglutire ( presbifagia ) che si manifesta con l’avanzare dell’età. Spesso non viene riconosciuta o diagnosticata per cui  si rivela poi causa di problemi dismetabolici, ma soprattutto di una modificazione della socialità ( mangiare è infatti un fatto sociale), della piacevolezza del cibo, del mantenimento di aspetti legati alla cultura che conferiscono, al paziente che invecchia, ancora un ruolo attivo nel gruppo sociale di appartenenza.
Il corso si propone di illustrare gli aspetti clinici, soprattutto sotto un aspetto pratico, in modo da fornire ai partecipanti informazioni cliniche, ma soprattutto strumenti operativi per una diagnosi precoce ed una idonea correzione.

Programma:

1^ giornata

Ore 8.45. Registrazione dei partecipanti

Ore 9.00 La disfagia.
Definizione. Basi anatomo-fisiologiche. Correlazioni cliniche ( lezione frontale )
Ore 11.00 pausa
Ore 11.15
Proiezione video dimostrativi. Presentazione di esempi clinici
Lavoro di gruppo con produzione di rapporto finale

Ore 13.15 pausa pranzo

Ore 14,30 

1^ giornata

Ore 15.00 . Disfagia e accrescimento ( lezione frontale )
Ore 15.45 Presentazione di esempi clinici. Lavoro di gruppo con produzione di rapporto finale

Ore 17.00. pausa

Ore 17.15 . Disfagia e apporto calorico ( lezione frontale )
Ore 18.00 Presentazione di esempi clinici. Lavoro di gruppo con produzione di rapporto finale

Ore 19.15 chiusura dei lavori della prima giornata

2^ giornata

Ore 9.00 Disfagia e assetto metabolico ( lezione frontale )
Ore 10.00 Presentazione di esempi clinici. Lavoro di gruppo con produzione di rapporto finale
Ore 11.00 pausa
Ore 11.15 Disfagia, malnutrizione e disidratazione
Segni clinici e rimedi azione ( lezione frontale )
Ore 12.00 Presentazione di esempi clinici. Lavoro di gruppo con produzione di rapporto finale

Ore 13.15. pausa

Ore 14,30 La malnutrizione e la disidratazione
Ore 15,30 Esempi pratici. Lavoro di gruppo
Ore 17.00 pausa
Ore 17,15 La cachessia
Ore 18,30 Chiusura dei lavori . Consegna dei questionari 

 

 

 

 

Locandina Evento: Link (.pdf)
Date di svolgimento:

23 - 24  Ottobre 2015

Sede corso:
Istituto di studi NOUS. Via Rossini 58. Cagliari
Crediti ECM:

accreditato ECM per tutte le professioni con 22 crediti

Note:

Coordinatore scientifico : Sandra Di Ninni

 
SEGRETERIA

Tel. +39 366 4173145
Fax: +39 070 456396
E-mail:
segreteria@istitutonous.it


PARTNER
La bottega del Pensiero

Consorzio Kaisten